Dorme sulla collina- Ermanno Rea, scrittore


Dorme sulla collina



ERMANNO REA

Scrittore

****

È morto a Roma il giornalista e scrittore Ermanno Rea, autore dell’ancora attualissimo “La dismissione”, ambientato -mediante io narrante- negli stabilimenti di Bagnoli, già in stato d’abbandono.  Lo annuncia su Twitter David Sassoli.

“Era innamorato della vita. Lavorare con lui è stato un grande dono”, scrive. Nato nel 1927, Rea ha vinto il premio Viareggio nel ’96 con il romanzo autobiografico “Mistero napoletano” e il Campiello nel ’99 con “Fuochi fiammanti a un’ ora di notte”.

Finalista al premio Strega nel 2008 con Napoli ferrovia. La sua ultima opera Il caso Piegari nel 2014.

Autore: admin

Condividi