Monica SCHIRRU- TorinoDanza Festival. “Tre” di O. Naharin, al Teatro Regio

 

 

Torinodanza Festival 2016

 


TRE

Coreografia Ohad Naharin  luci Avi Yona Bueno (Bambi)   costumi Rakefet Levy  sound design & editing Ohad Fishof   musiche: Bellus: J.S. Bach, Goldberg Variations, esecuzione Glenn Gould Humus: musica originale di Ohad Fishof.   Secus: Chari Chari – Favorite Final Geisha  Show, Kid 606 – Flutter + Rayon Mount Carmel (mix: Stephan Ferry), AGF – Ambient Trust Chronomad (Wahed), Private Birds You Stop, Fennesz – On; Rajesh Roshan – Na Tum Jano Na Hum, Seefeel – Me, Brian Wilson and The Beach Boys – You’re Welcome foto: Gadi Dagon

Prima mondiale (“Shalosh”) – 12 febbraio 2005, Suzanne Dellal Center, Tel Aviv, Israele

Produzione Batsheva Dance Company

Teatro Regio di Torino, 6 settembre

 

L’edizione 2016 del TorinoDanza Festival si apre con un balletto, Tre, di Ohad Naharin, una delle figure di spicco della coreografia internazionale, ideato per la compagnia israeliana Batsheva Dance Company, di cui Naharin è direttore artistico oltre che coreografo.

E’ una triade coreografica che evoca la bellezza e il rigore delle arti marziali attraverso la tecnica espressiva “Gaga”, fondata dal coreografo israeliano per la sua compagnia: una danza a carattere fortemente emozionale che cattura lo spettatore in una dinamica energetica coinvolgente.

Bellus, costruito sulle Variazioni Goldberg di Bach eseguite da Glenn Gould, è un balletto articolato su una serie di sequenze a onda in cui gli impulsi, partendo dalla terra, vibrano lungo il corpo creando movimento.

Humus è un lavoro al femminile incentrato su movimenti sincronici e simultanei, ipnotico e incantatorio,  su musica di Ohad Fishof.

Chiude la triade Secus, il frammento più esteso, in cui la coreografia, benché di impronta geometrica e lineare, è contaminata da un mix musicale pop ed elettronico.

Lo spettacolo è presentato in collaborazione con l’Ambasciata di Israele in Italia ed è inserito in MITO SettembreMusica.

In occasione del debutto dello spettacolo Torinodanza collabora con NOD – Nuova Officina della Danza nel presentare, dal 3 all’8 settembre al Teatro Regio – Sala prove, Intensive Gaga Torino, un workshop per danzatori professionisti e studenti di danza over 18 con la direzione artistica di Shani Garfinkel: “Full intensive days” di linguaggio Gaga, metodologia e Repertorio Naharin condotti da danzatori della Batsheva Dance Company. Nell’ambito di questa collaborazione il 5 settembre, alle ore 21.00, al Cinema Massimo verrà proposto il film-documentario Mr. Gaga di Tomer Heymann, preceduto, alle ore 20.00, da un incontro con Ohad Naharin e Tomer Heymann. Presentato al BFI London Film Festival 2015, all’International Documentary Film Festival di Amsterdam e al Festival dei Popoli 2015, Mr. Gaga racconta la vita e l’arte di Ohad Naharin.

 

 

 

 

Autore: admin

Condividi