Gianfranco MIGLIO PICCHETTO- Ondate di calore. Niente sesso…siamo umani (troppo umani)

 

Ondate di calore



 

NIENTE SESSO…SIAMO UMANI!

Les Amants - 1958.jpg Fotogramma  dal film “Les amants”

Peggio che con Casaleggio (buonanoma): nel 2030 tutti in bianco-Lo dice la scienza: la colpa è tutta della tecnologia e dall’ansia (lo studio arriva da Cambridge)

****

Dai mitici anni settanta tutti sesso, droga e rock and roll a un futuro senza sesso, una generazione triste quella futura. E le dinamiche di coppia e i giochi di potere e il toy boy e il vechio con la Lolita? Sarà un mondo allo sfascio quello futuro, senza punti di riferimento, senza trasgressioni, senza tradimenti e fughe d’amore, perché il sesso aiuta a vivere.

L’allarme arriva dall’Univeristà Cambridge dove un esperto di statistica il professor David Spiegelhalter, ha realizzato che gli inglesi fanno sesso il 40% in meno rispetto a quanto ne facevano 20 anni fa. Secondo lo studio, nel 1990 la media dei rapporti sessuali di una coppia tra i 16 e i 64 anni era di 5 volte al mese mentre oggi è crollata a sole 3 volte al mese. Se il calo si manterrà costante il 2030 per gli inglese potrebbe essere l’anno dello “zero sesso”.

Ma non dobbiamo preoccuparci più di tanto; in realtà, chi non ricorda il famoso refrain “Niente sesso, siamo inglesi”, commedia del 1971 rappresentata per qualche decennio a Londra e da cui è stato tratto l’omonimo celebre film.

Ritornando alla scomparsa dei piaceri della carne, sembra che la causa di tutto ciò – secondo gli esperti – siano tablet e smarthpone, la tendenza a portarseli a letto distoglie l’attenzione nei momenti più propizi da dedicare all’amore. Per non tacere della sindrome del domani: la paura, la precarietà, l’incertezza di “cosa ne sarà di noi” (a basso o zero reddito)

Altre colpevoli sono le serie tv, secondo il professor Spiegelhalter, l’essere “sempre connessi” a computer, mobile, pay tv e tutto ciò che è tecnologico, impedisce alla persone di annoiarsi, fino a qualche anno fa invece, quando si spegneva la tv non c’era altro da fare che godersi un po’ di coccolole.

Autore: admin

Condividi