Nota Redazionale. Qalche dubbio sullo “statista” Salvini


Note Redazionale



QUALCHE DUBBIO SULLO “STATISTA” SALVINI

Attivissimo per un Ferragosto di ‘orgoglio’ italico

****

A proposito delle ultime apparizioni\esibizioni dello “statista in pectore” Salvini. sarebbe interessante sapere se non sia possibile individuare nei suoi confronti una plateale violazione di legge.Oggi a Ponte di Legno si è presentato sul palco vestito da appartenente alle Forze di Polizia.

Ragioniamo, se uno di noi si infila un giubbotto da poliziotto o da carabiniere e si aggira per la strada, viene accompagnato gentilmente in questura, poi trattenuto e denunciato. Esiste la possibilità che il Salvini sia stato autorizzato ad indossare la divisa dalle stesse Forze dell’Ordine. in tal caso potrebbe essere interessante conoscere il responsabile del permesso…

Ps Quel che segue è tratto invece dalla pagina Facebook di Roberto Saviano:

-Vedere politici italiani in divisa fa sempre ridere. Sembrano bambini che si vestono da Zorro per Carnevale. Questa volta a provare a diventare Zorro è Salvini, che indossa una maglietta della Polizia con le mostrine. Non essendo un poliziotto, a indossare una maglia con le mostrine commette reato, ma al di là di questo, promette “mano libera a poliziotti e carabinieri”. Quel “mano libera” significa insinuare che sarà tollerato andare “oltre la legge”

Autore: admin

Condividi