Re. Ma. – Taormina Film Fest. Si inizia con Susan Sarandon…

 

Taormina Film Festival

 

 

SI INIZIA CON SUSAN SARANDON

Primo film in programma, “The meddler” di Lorena Scarafia

****

La seconda giornata della 62esima edizione del TaorminaFilmFest –  prodotto e organizzato da Agnus Dei di Tiziana Rocca, General Manager del TFF con Chiara Nicoletti e Jacopo Mosca co-direttori del comitato artistico – prevede due TaoClass.

La prima con Susan Sarandon che presenterà il film “The Meddler” di Lorene Scarafia la sera al Teatro Antico. Il premio Oscar Susan Sarandon è Marnie, vedova di New York che decide di seguire la figlia Lori (Rose Byrne) a Los Angeles per dare una svolta alla sua vita. L’incontro con Zipper (il premio Oscar J.K. Simmons) e con persone bisognose del suo aiuto, l’aiutano ad affrontare il lutto.

A Susan Sarandon sarà consegnato l’Humanitarian Taormina Award, per l’impegno a favore della popolazione di Haiti, da David Bell, membro del board of directors di APJ Artist for Peace and Justice, organizzazione no-profit fondata da Paul Haggis nel 2009 per promuovere pace e giustizia sociale nel mondo attraverso l’emancipazione di comunità povere.

La seconda TaoClass è affidata a Rebecca Hall, attrice londinese che ha cominciato la carriera in teatro (suo padre è Sir Peter Hall è fondatore, dal 1960, della Royal Shakespeare Company) per poi debuttare al cinema. Tra il 2008 e il 2009 è in Frost/Nixon diretto da Ron Howard e in Dorian Gray di Oliver Parker. Nel 2010 Ben Affleck la chiama in America per The Town. Nel 2011 torna in Inghilterra per il ruolo da protagonista in “1921- Il Mistero di Rookford” di Nick Murphy. Nel 2013 fa parte del cast di “Iron Man 3” e nel 2016 è protagonista di “Regali da uno sconosciuto – The gift”, opera prima di Joel Edgerton. All’attrice verrà consegnato il “Promesse Award”.

Autore: admin

Condividi