Monica SCHIRRU- Festival delle Colline Torinesi (al via la 21a edizione)

 

Rassegne estive

 


FESTIVAL DELLE COLLINE TORINESI

COLLEGNO - Lavanderia a Vapore

E’ iniziata la 21a edizione

****

E’ uno degli osservatori del linguaggio teatrale contemporaneo, promotore delle sue forme più innovative e sperimentali, all’insegna della contaminazione di genere. Il Festival delle Colline Torinesi Torino Creazione contemporanea ha aperto i battenti della ventunesima edizione, con la storica direzione artistica di Sergio Ariotti.

Il tema di questa edizione, in base alle direttive del progetto triennale 2015/2017 del Mibact, è l’identità di genere, con uno sguardo particolare sulle figure femminili che hanno lasciato un’impronta non solo in campo artistico ma anche in ambito socio-politico e civile.

Un cartellone articolatoche presenta tra i lavori più attesi Hearing del regista iraniano Amir Reza Koohestani, riflessione sulla donna in Iran e sul ruolo dell’artista in un paese in bilico tra Oriente e Occidente; oppure Vania. 10 years after, una rivisitazione dello straordinario personaggio femminile del Giardino dei ciliegi di Cechov, messa in scena da Blitz Theatre Group, compagnia greca che Isabella Lagattolla,  direttrice organizzativa del Festival, ha scoperto ad Atene.

Un altro significativo lavoro che rappresenta la linea tematica del festival è La donna che cammina sulle ferite dei suoi sogni, dedicato a Letizia Battaglia, fotografa antimafia, con la compagnia Viartisti e la regia di Pietra Selva. “Lo spettacolo – ha dichiarato la regista –  non è solo biografico ma anche un ricordo del mio vissuto con Letizia, che ho conosciuto nel 1978. La sua era una personalità forte e battagliera ma anche soave e delicata. Lascerà una traccia di sé non solo per le sue fotografie ma anche per tutto ciò che ha realizzato”. (www.festivaldellecolline.it )

Autore: admin

Condividi