Teatro Argentina, Roma- Conferenza-concerto “Verdi e l’Italia” (6 giugno)

Teatro Argentina di Roma

Sala Squarzina


Lunedì 6 giugno (ore 21) nella Sala Squarzina del Teatro Argentina / ingresso libero

VERDI E L’ITALIA

 

Conferenza-Concerto di Gaia Maschi Verdi  (6 giugno ore 21)


In esclusiva il pianoforte Carol Ott Berlin a 432 Htz appartenuto a Giuseppe Verdi -con il patrocinio del Comune di Roma Assessorato Cultura e Turismo, Ministero dell’Aeronautica, Verdi Official Foundation- Conduce la serata Didi Leoni -al pianoforte il Maestro Angelo Inglese -Arie e duetti del repertorio verdiano con:  Maria Tomassi (soprano), Alberto Marucci (tenore), Stefano Meo (baritono)

Proiezione de “La Scordatura” di Anne-Camille Charliat

****

Giuseppe Verdi, che al Teatro Argentina di Roma debuttò con le sue opere I due Foscari (3 gennaio 1844) e La battaglia di Legnano (27 gennaio 1849), viene celebrato in occasione dell’esposizione del pianoforte che era a Casa Verdi a Busseto, il palazzo venduto agli Orlandi con gli arredi nel 1888.

Lunedì 6 giugno (ore 21) nella Sala Squarzina la giornalista e parente di Giuseppe Verdi, Gaia Maschi Verdi, inaugura con una conferenza-concerto l’arrivo del pianoforte dal Ministero della Aeronautica al Teatro Argentina, dove rimarrà in esposizione fino al 31 dicembre.

****

Ufficio Stampa Teatro di Roma:   Amelia Realino   tel. 06. 684 000 308 – 345.4465117

Autore: admin

Condividi