Caffè Letterario Mameli27 – Poesie e foto: Roma e non solo

 

“DIVAGAZIONI D’ARTE”: ROMA E NON SOLO.


Concorso di poesia, narrativa e fotografia per uno sportello anti-violenza


A Roma, nel cuore di Trastevere, il Caffè Letterario “Mameli27” è da quasi due anni centro di scambio culturale e di spettacolo: all’attività di libreria (acquisto, prestito, lettura) e di ascolto di dischi storici in vinile, si sono ben presto aggiunte serate di reading poetici, concerti, seminari, laboratori artistici (scrittura, teatro, fotografia, pittura), visite guidate alla riscoperta del patrimonio monumentale e paesaggistico.

“Nel corso della settimana”, spiega l’organizzatrice Patrizia Portoghese, “le serate-evento vedono alternarsi critica letteraria e piano bar, poesia e blues, vino e teatro: da Leopardi al pop, da Saffo alle jam session, da Pasolini a Petrolini”.

Con la partecipazione musicale di Roberto Petruccio al pianoforte, e il contributo all’organizzazione artistica di Valter Tinari, sono in programma, tra le altre, le serate-tributo su David Bowie (26 febbraio), Pino Daniele (5 marzo), Fabrizio De Andrè (17 aprile). Infine, i Mercoledì da Poeti, dove ogni quindici giorni scrittori e artisti emergenti hanno la possibilità di partecipare a reading aperti, ogni volta dedicati a differenti tematiche.

Il “Mameli27” ha appena appena concluso la I edizione del Concorso Letterario e Fotografico “Divagazioni d’Arte” con la premiazione dei vincitori. La stessa Portoghese e Veruska Vertuani spiegano: “abbiamo ospitato poesie, racconti e foto sia sulla città di Roma sia a tema libero, con opere anche in vernacolo romanesco”. Testi e immagini vincitrici, menzionate e meritevoli fanno ora parte dell’antologia pubblicata dalla casa editrice Luna Nera.

“Tornando a casa” di Maria Letizia Avato


Parte del ricavato è andato all’associazione “Noi, voci nel silenzio” gestita da Maria Teresa Conte, per l’apertura, nel comune di Minturno, di uno sportello anti-violenza dedicato a Federica Mangiapelo, la sedicenne uccisa dal fidanzato nella notte di Halloween 2012 sul lago di Bracciano.

Le due giurie, presiedute da Cinzia Baldazzi e Giovanni Mura, e composte da giornalisti, scrittori e fotografi, hanno dichiarato vincitori: Manuela Magi per la sezione a tema libero, Alessandra Costanzo per la poesia su Roma, Giuseppe Caporuscio per quella in vernacolo romanesco, Daniela Vigliano per il racconto, Marco D’Angeli e Maria Letizia Avato per le fotografie, rispettivamente a tema libero e su Roma.

Tre i riconoscimenti speciali: premio “Mameli27” a Roberto Piperno, premio “Teatro” a Giuseppe Caporuscio, premio del presidente di giuria a Maria Grazia Tomassini.

Il concorso è stato indetto dall’Associazione Culturale “Mameli27” con il patrocinio del Municipio Roma I, del Consiglio Regionale del Lazio e del comune di Minturno.


“Roma dal cielo” di Paola Pittori


Caffè Letterario “Mameli27”

via Goffredo Mameli, 27 – Roma

Info sul sito www.mameli27.com e alla pagina Facebook del Caffè Letterario

Tel. 328 6103675 / 06 89018978

Autore: admin

Condividi