Teatro Ghione di Roma- il 28 gennaio, “Memorie di Adriano” di M. Yourcenar, regia di M. Scaparro

 

Teatro  Ghione di Roma



dal 28 gennaio al 14 febbraio 2016


MEMORIE DI ADRIANO

di Marguerite Yourcenar

con Giorgio Albertazzi  Stefania Masala, Giovanna Cappuccio, Fulvio Barigelli  Evelina Meghnagimusiche e canti – Armando Sciommeri- percussioni  Costumi Daniele Gelsi – elementi di scena Lisa De Benedittis-  regia Maurizio Scaparro

****

C’è una frase di Flaubert che spiega il fascino immortale del protagonista: “Quando gli déi non c’erano più e Cristo non ancora, tra Cicerone e Marco Aurelio, c’è stato un momento unico in cui è esistito l’uomo solo”.

Adriano è più di un uomo, è il “ritratto” di ciò che noi siamo oggi, nelle sue parole ritroviamo le radici della nostra storia.
In un mondo dove i fondamentalismi e l’ignoranza seminano morte e distruzione, le parole di Adriano assumono un significato nuovo indicandoci, forse, uno spiraglio di speranza: «…non tutti i nostri libri periranno;…altre cupole sorgeranno dalle nostre cupole…e se i Barbari s’impadroniranno mai dell’impero del mondo, saranno costretti ad adottare molti nostri metodi; e finiranno per rassomigliarci”.

Ascoltare Giorgio Albertazzi recitare nella cornice magica di Villa Adriana, sfiorati dai fantasmi di quell’epoca lontana, ci ha spinto a portare questo spettacolo dal 1989 ad oggi in tante città d’Italia e d’Europa e a riproporlo al Teatro Parioli che riapre a nuova vita. Significativamente a Roma, che con la Spagna e la Grecia, sono state le Patrie di Adriano e sono ancora oggi culla della civiltà occidentale e mediterranea.

Tutta la programmazione sarà accessibile anche a spettatorinon vedenti e sordi che, grazie al Ghione, possono da alcuni anni, vivere l’esperienza del teatro.

****

Teatro Ghione, via delle Fornaci 37, 00165 Roma – tel. 06 6372294 – 06 39670340, fax 06 39367910 – info@teatroghione.it

Direzione artistica: Roberta Blasi   Ufficio Stampa a cura di Daniela Bendoni


 

Autore: admin

Condividi