Lettera aperta di Romina Power contro gli ‘sciacalli’ della figlia Ylenia

 

Lettera aperta



DA ROMINA POWER

Romina Power, dicembre 2014

Contro gli ‘sciacalli’ della figlia Ylenia

****

Con una lettera aperta  a diverse testate, dopo le note vicende che hanno visto coinvolta nelle ultime ore la figlia scomparsa, Ylenia Carrisi, Romina Power ha voluto fare un po’ di ordine nella sua mente, in quella dei suoi familiari ed amici in buona fede. Romina scrive “Cara stampa torno in Italia per rimanere paralizzata davanti ad un’edicola. Ci sono tante disgrazie nel mondo quotidianamente, ma, consapevolmente speculare sul dolore altrui, lo trovo la più grande bassezza. Si dà per certo ciò che non lo è, pur di fare del becero sensazionalismo, pur di vendere e guadagnare qualche sporca moneta. Chi compila quelle “notizia” avrà pure una famiglia – avrà pure un po’ di empatia, come si fa a non avere più cuore? Un cuore per una famiglia che soffre da anni. Basta speculazioni! Basta attività! Una madre chiede, anzi impone, il silenzio stampa. Per mia figlia, la mia Ylenia Carrisi. Basta!”.

Autore: admin

Condividi