Franco LA MAGNA- Il piccolo dinosauro va incontro alla vita (“Il viaggio di Arlo”, un film di P.Sohn)

 

Lo spettatore accorto



IL PICCOLO DINOSAURO VA INCONTRO ALLA VITA

 

“Il viaggio di Arlo”, un film di Peter Sohn

****

Edificante, commovente ma al pari divertente “Il viaggio di Arlo” (2015) di Peter Sohn resiste ancora nelle sale dopo alcune settimane di tenitura, nonostante l’alluvione natalizia di cartoni e film per bimbi e adolescenti, divenuti ormai una frazione tutt’altro che trascurabile della produzione mondiale, spesso sicura fonte di guadagno per la colossale industria USA.

Un piccolo dinosauro, ultimo, timido e pauroso nato di una triade, a seguito della morte accidentale del padre e del suo susseguente smarrimento, sarà costretto ad affrontare un “viaggio” avventuroso e onusto di pericoli per ritrovare la strada di casa. Lo accompagna nell’avventura un piccolo essere umano, con cui Arlo (dopo una fase di repulsione e diffidenza) stringe profonda amicizia.

Una metafora contro la paura che insegna la necessità di affrontare la vita con le proprie forze, con coraggio e determinazione. Ed è quello che farà il giovane dinosauro svezzandosi. Ma il “viaggio” è anche educazione sentimentale e dura ma necessaria lezione di vita: Arlo  alla fine spingerà l’amico umano a separarsi poiché quest’ultimo (orfano e solo) troverà una famigliola che amorevolmente lo accoglierà nel suo seno. Nonostante i palesi déjà vue il film funziona e lo straordinario realismo delle immagini ne fa una confezione di pregevole fattura tecnica. Prodotto dalla Disney Pixar, leader del settore e distribuito dalla Walt Disney  Company Italia.

Autore: admin

Condividi