Fr. L. Ma.- Serata Mahaler- Beethoven (inaugurata la stagione sinfonica del Massimo Bellini, Catania)

 

Teatro Massimo Bellini Catania



SERATA MAHALER – BEETHOVEN

Catania BW 2012-10-06 11-11-06.jpg

Inaugurata la stagione sinfonica

****

Doppia proposta musicale al Teatro Massimo Bellini di Catania per l’inaugurazione della stagione sinfonica 2015-2016. In apertura la “Fantasia in do minore per pianoforte orchestra e coro op. 80” di Ludwig van Beethoven, eseguita per la prima volta il 22 dicembre 1808 come brano conclusivo di una defatigante serata, un pezzo caratterizzato da un’indiscussa “abilità improvvisativa virtuosistica” e da un continuo interscambio pianoforte-orchestra, da sette variazioni e sul finale anche dall’intervento di voci soliste e del coro che anticipa il tema dell’ “Inno alla gioia” della Nona Sinfonia.

Dedicata a Gustav Mahler la seconda parte del concerto di cui è stata proposta l’impetuosa, tragica e celeberrima Sinfonia n. 5 in do diesis minore, summa del grande sinfonismo in cui vengono coacervati eterogenei materiale musicali “con repentini e violenti scarti stilistici”.

Eseguita per la prima volta nel 1904 la Sinfonia n. 5 – che contiene anche il celeberrimo “Adagietto” utilizzato da Luchino Visconti per il film “Morte a Venezia” – si configra scrive Graziella Seminara come “ una delle più alte e dolorose testimonianze di quel senso della ‘crisi’, di quella tragica coscienza della fine irrimediabile di un’epoca e di una civiltà., che erano particolarmente avvertiti nella Vienna ‘fin de siècle’ e che avrebbero segnato la nascita della moderintà”. Scroscianti applausi finali dell’attento pubblico etneo. (f.l.m.)

****

Teatro Massimo Bellini di  Catania, 7/8 novembre  Concerto Sinfonico corale diretto da Elio Boncompagni  Pianista Paul Badura-Skoda Maestro del Coro Ross Craigmile

Autore: admin

Condividi