Renata MATTINA- Festa del Cinema di Roma. “Four Kings” prevale nella sezione ‘Alice nella città’

 

Festa del Cinema di Roma

 

 

“FOUR KINGS” PREVALE NELLA SEZIONE ‘ALICE NELLA CITTA’

Opera prima della tedesca Theresa Von Eltz

****

La giovane giuria di Alice nella città, composta da 22 ragazzi e ragazze tra i 15 e i 18 anni selezionati su tutto il territorio nazionale, e i direttori artistici Fabia Bettini e Gianluca Giannelli, hanno consegnato il Premio come miglior film del concorso Young/Adult a Four Kings, opera prima della regista tedesca Theresa Von Eltz.
Questa la motivazione della giuria: “Per la grande efficacia e sensibilità di quest’opera prima, per la recitazione travolgente e studiata, per la sua fotografia dai colori freddi ma capaci di trasmettere calore e per il giusto equilibrio tra musiche e silenzi.”

Il Premio Taodue “Camera d’Oro 2015” come migliore opera prima è andato alla regista Crystal Moselle per il film “The Wolfpack”
Per l’occhio lucido e la compiutezza con cui la regista ha raccontato una storia intensa, curiosa e difficile;
per la naturalezza e la genuinità del registro usato come per la coerenza nel seguire la vicenda in tutto il suo arco temporale; per la forza dei personaggi, che personaggi non sono.

La menzione speciale va al film Mustang di Deniz Gamze Erguvem.
Per la forza e la gioia con cui racconta, attraverso una regia forte e matura e un tono allo stesso tempo leggero e drammatico, l’animo di cinque giovani donne e il loro passaggio da un’adolescenza segregata a una vita adulta imposta, attraverso l’elaborazione della vita e della libertà.

Autore: admin

Condividi