Franco LA MAGNA- Un’altra vita…quale? (“In un posto bellissimo”, un film di Giorgia Cecere)

Lo spettatore accorto


UN’ALTRA VITA…QUALE?

In un posto bellissimo

“In un posto bellissimo”, un film di Giorgia Cecere

****

Già sceneggiatrice di Winspeare e passata alla regia, Giorgia Cerere immagina di trovare il posto bellissimo nell’affrancamento di Lucia (Isabella Ragonese), una donna innamorata d’un marito fedifrago (Alessio Boni) che – scoprendo la relazione adulterina d’uno sposo non troppo affettuoso e vivendo autonomamente (come mai ha fatto) alcuni incontri (un giovane venditore ambulante straniero, un istruttore di scuola guida, una ragazza incontrata durante le lezioni di scuola guida) – riesce finalmente a liberarsi dagli steccati e dalle gabbie in cui è immersa la sua piatta e ordinata relazione matrimoniale e la sua deludente esistenza.

Ne scaturirà (si lascia facilmente immaginare) un’altra vita. Ma la preparazione alla radicale trasformazione esistenziale della donna appare troppo singhiozzante e l’improvvisa svolta finale – non annunciata da un’adeguata maturazione etica e psicologica – non ne chiarisce convenientemente la progessione verso l’agognata alterità.

Interpreti:  Isabella RagoneseAlessio BoniPaolo SassanelliPiera Degli EspostiMichele Griffo Faysal Abbaoui Tatiana LeporeTeresa AcerbisMassimo MaffeiCarlotta GalliCostanza Carafa

 

Autore: admin

Condividi