Marc PALAMITO- Cinema e Televisione. I film della settimana (da “Pirati dei Caraibi” a “Harry Potter e il calice di fuoco”)

 

Cinema e Televisone

 

I FILM DELLA SETTIMANA

Da “Pirati dei Caraibi” e “Harry Potter e il calice di fuoco

****

Questo  e successivi  articoli intendono essere  una sorta di recensione ai film andati in onda o che andranno in onda questa settimana. Per restare aggiornati sui programmi tv e film in prima serata consultare la guida tv su www.guidatv.eu (che opera in sinergia con il nostro giornale) con aggiornamenti costanti sugli orari ed i titoli in programma. In questo modo eviterete di perdervi un buon film, magari sarà uno di quelli commentati qui di seguito.

Andato in onda qualche sera fa, Pirati dei Caraibi. Ai confini del mondo è il terzo capitolo di una saga composta da ben 5 film (e questo la dice lunga sul successo del marchio). L’ultimo capitolo in realtà uscirà nel 2017. Nel terzo film Jack Sparrow si ritrova imprigionato in un limbo di sabbia a causa di Davy Jones, padrone dell’oceano e della sua anima. In suo aiuto arriverà la solita squadra composta da Elizabeth, Will e Barbossa. Insieme dovranno affrontare mille avventure e mille insidie tra l’Olandese Volante e la Compagnia delle Indie Orientali che seminano il terrore tra i 7 mari. La ciurma si spingerà fino ai confini del mondo nel tentativo di sconfiggere il male una volta per tutte. Ahinoi, questa volta la trama delude un po’ non offrendo nulla di nuovo allo spettatore se nonché le solite smorfie di Jack Sparrow e qualche espressione buffa che lo avvicina più ad un cartone animato che ad un film con attori in carne ed ossa. Ne vale comunque la pena guardare il film per aggiungere un tassello ad una saga che tutto sommato merita. Speriamo solo che nel 2017 non si sforni un ennesimo prodotto commerciale privo di una sceneggiatura degna di questo nome.

Giovedì va in onda su La5 il primo film di un’altra saga legata al mondo fantasy, parliamo di Twilight. Se amate il genere (quello dei vampiri), l’azione e il romanticismo questo è il film più adatto a voi. Uno dei pochi film che ha saputo fare un mix dei tre generi senza esagerare e senza diventare prolisso. Anche qui 5 film in totale, gli ultimi 2 risultano essere un unico film diviso in due parti. Bella è una ragazza da poco trasferitasi in una piccola cittadina insieme al padre. Trascorre le sue giornate in preda alla noia e al disinteresse per ciò che attira le sue coetanee. Le sue giornate cambiano improvvisamente quando conosce un ragazzo della sua stessa scuola, Edward Cullen. Edward non è un ragazzo comune, ma un vampiro. Tra i due nascerà qualcosa.

La tradizione vuole che tutti i vampiri siano cattivi, brutti e assetati di sangue. Ma non è il caso della famiglia Cullen che da tanti anni ormai ha deciso di non cibarsi di sangue umano. Dopo tutto esistono parecchie alternative. Basandosi proprio su questo desiderio animale di sangue e passione ma anche del bisogno di essere razionali cercando di tenere a freno qualsiasi desiderio carnale o meno si viene a creare l’intero copione non solo del primo capitolo ma anche di tutti quelli successivi. A seguire infatti i problemi si allargheranno ad altre famiglie di vampiri che, nel tentativo di controllare il territorio, sbarreranno più volte la strada ai Cullen e chi gli sta attorno.

Una storia ricca di stereotipi e di momenti sdolcinati ma adatta comunque per passare qualche serata in piacevole spensieratezza. L’intera saga ha sbancato il botteghino più e più volte soprattutto grazie ad un pubblico di giovani che dopo tutto, ancora ricchi di speranze di ogni genere, ben si prestano a questo tipo di blockbuster.

Ancora il mercoledì sera con un classico della cinematografia legata a personaggi come Robert De Niro, Dustin Hoffman e Brad Pitt. Parliamo di Sleepers trasmesso su Iris. Un gruppo di amici adolescenti un po’ su di giri finiscono col combinare un grosso guaio: uccidono un uomo senza che lo volessero. Per questo motivo passeranno un anno in carcere sotto le pesanti e assurde pressioni psicologiche e fisiche di una guardia carceraria che si accanisce contro loro senza alcun motivo. Una volta diventati più grandi i 4 amici decidono di vendicarsi contro l’agguerrito secondino.

Si tratta di uno di quei film prevedibili, scontati e retorici ma che comunque grazie ad un cast eccezionale e una trama decisiva e convincente riesce a toccare lo stato d’animo di chi lo guarda. Toccante fino all’ultimo.

Torniamo nuovamente sul fantasy che questa settimana la fa da padrona. Il venerdì sera, come accade da diverse settimane ormai, è dedicato ad Harry Potter. In onda su Italia 1, Harry Potter e il calice di fuoco rappresenta il quarto episodio di una saga divisa in 8 parti. Il giovane mago Harry viene selezionato dal Calice di Fuoco per rappresentare l’istituto al torneo di Triwizard. Tutto prosegue al meglio ma fa la sua apparizione Lord Voldermort che, come sempre, vuole vederlo morto ad ogni costo.

In questo episodio si fa un salto in avanti verso la comicità ma anche verso l’horror. Dopo tutto il pubblico di ragazzini che ne segue le avventure sin dall’inizio è cresciuto e bisogna adattarsi alle nuove aspettative e ai nuovi gusti.

Autore: admin

Condividi