Franco LA MAGNA- In trans letizia (“Una nuova amica”, un film di F. Ozon)

 

Cinema   Recensioni brevi

 

IN TRANS LETITIA

 

“Una nuova amica”, un film  di François Ozon

 

 

****

David ama le donne ma anche travestirsi, passione che si rinfocola prepotentemente dopo la morte della giovane moglie Laure. Claire, fin da piccina inseparabile amica dell’ormai trapassata Laure (alla quale giura che si occuperà della figlioletta e del papà) è impaniata in una sciapa unione. Dopo la morte di Laure, Claire scopre casualmente la passione segreta di David che così assolve il doppio ruolo di madre-padre per la piccina ancora poppante. Dapprincipio sconcertata Claire si abbandona lentamente alle sue inconfessate tendenze lesbiche, mentre David, sempre più spavaldo, giunge ad appalesare in pubblico le sue intime inclinazioni, sicché l’apparente emulsione finirà per divenire osmosi.

L’ultimo film transgender del francese Ozon gioca affabilmente con il multigenere, virando poi decisamente verso la commedia e regalando infine una chiusa da fiaba metropolitana che scompagina l’assetto tradizionale della famiglia. Spiazzando ancora una volta le attese l’anticonformista regista parigino conferma l’abilità di un maestro, non soltanto mantenendo una dimensione d’originalità – pur mulinando intorno al tema prediletto della sessualità – ma riuscendo altresì a reggere fino in fondo, nonostante la gravità della materia, una sbarazzina leggerezza . Uno dei pochi pregi di un’opera gradevole ma non troppo entusiasmante.                                                                                       Interpreti: Romain DurisAnaïs DemoustierRaphaël Personnaz Isild Le BescoAurore ClémentJean-Claude Bolle-Reddat Bruno Perard François OzonClaudine Chatel Anita Gillier Alex Fondja Zita Hanrot

Autore: admin

Condividi