Dorme sulla collina- Gene Saks, sceneggiatore, regista

 

Dorme sulla collina

 

GENE SAKS

È morto Gene Saks, girò il capolavoro

Sceneggiatore, regista- Famoso per “La strana coppia” e “A piedi nudi nel parco”

****

È trascorso quasi un mese dalla morte, all’età di 93 anni, il regista newyorkese Jean Michael  (Gene) Saks.  Doveroso serbarne la memoria .

Sin da  ragazzo Gene  decide di diventare un attore: dopo gli studi universitari si iscrive al seminario teatrale della New School di New York. Il suo insegnante è il regista tedesco Erwin Piscator. Pochi anni più tardi, le parti si invertono e Gene Saks si ritrova dietro la macchina da presa e diventa un regista teatrale di rilievo. A partire dalla fine degli anni quaranta comincia una intensa collaborazione con un altro regista teatrale, Neil Simon, debuttando a Broadway nel 1949. Insieme scrivono varie opere tra cui Ricordi di Brighton Beach, Amiamoci così belle signore e, soprattutto, La strana coppia (The Odd Couple), rappresentata prima in teatro con Walter Matthau e Art Carney e arrivata successivamente al cinema con la coppia Matthau e Jack Lemmon.

Nel 1967 dirige A piedi nudi nel parco, il capolavoro che vede protagonista Robert Redford e Jane Fonda e, nel 1969, Fiore di cactus, con Walter Matthau, Goldie Hawn, vincitrice del premio Oscar come miglior attrice non protagonista e Ingrid Bergman. Nel 1974 ha lavorato con Lucille Ball, la moglie Beatrice Arthur e Robert Preston dirigendoli in Meme, un musical che però fu un enorme insuccesso.

Alla fine degli anni Settanta pre Saks arrivano però i primi riconoscimenti: vince infatti il Tony Award tre volte, prima nel 1977 per I Love My Wife, poi nel 1983 per Brighton Beach Memoirs e infine nel 1985 con Biloxi Blues. Nel 1991 ha diretto il film Cin, cin, una produzione italiana, con protagonisti Julie Andrews e Marcello Mastroianni. Nel 1998 è stato il regista di una puntata della serie televisiva Law & Order.

Saks è stato sposato per trent’anni con l’attrice Bea Arthur, anch’essa studentessa dell’Actors Studio, dal 1950 al 1980

Autore: admin

Condividi