Premi Oscar 2015- “Birdman” sbancatutto (quattro statuette al film di A.Gonzalez Inarritu)

Oscar 2015

“BIRDMAN” SBANCATUTTO

US-OSCARS-SHOW

Quattro premi al film di A. Gonzalez Inarritu

****

Gli Oscar 2015 sono stati consegnati nella notte tra domenica e lunedì a Los Angeles: i premi Oscar sono i più famosi e prestigiosi del cinema americano e quindi internazionale. Il premio più importante della serata, quello per il miglior film, è stato vinto da “Birdman”, che ha ottenuto in totale quattro premi (tra cui anche quello per il miglior regista, vinto da Alejandro G. Inarritu); anche The Grand Budapest Hotel ha vinto quattro premi. Whiplash ha vinto tre premi, mentre tutti gli altri – tra cui Boyhood e American Sniper, che hanno deluso un po’ rispetto alle aspettative iniziali – ne hanno vinto solo uno. Non c’è stato insomma un film che ha “sbancato”, rispetto agli altri: e infatti tutti gli otto film candidati al premio per il miglior film hanno avuto almeno un riconoscimento.

Altre cose notevoli: l’italiana Milena Canonero ha vinto il suo quarto Oscar per i costumi; il conduttore Neal Patrick Harris ha citato una famosa scena di Birdman e a un certo punto è finito nudo sul palco; Jennifer Lopez e Meryl Streep si sono scattate un selfie e hanno accolto con grande soddisfazione il discorso femminista di Patricia Arquette; la canzone che ha vinto l’Oscar, “Glory”, è stata cantata dal vivo; il cortometraggio animato premiato con l’Oscar si può vedere qui; mentre qui invece ci sono le foto del “red carpet”, per gli appassionati del genere. (ansa\ilpost)

Autore: admin

Condividi