Camilla MIGLIORI- La grande tovaglia (poesia per un anno)

 

 

Poesia per un anno*

 

 

LA GRANDE TOVAGLIA

 

Che immenso lavoro! che impegno! che lena!

la grande riunione è alfin convocata

così  l’han distesa  la grande  tovaglia

ricami argentati, disegni fatati, bagliori dorati

 

arrivano a fiotti gli ospiti attesi

la musica è il riso

gli abbracci la danza

si è sazi di pace ed ebbri  di amore

le pene dissolte, il dolore  sparito

 

nessuno sparecchi alla fine del pranzo!

sul tavolo immenso che resti incollata

la grande tovaglia è tersa e splendente

né  macchie, né avanzi, né sporche stoviglie

 

tenetela  ferma se il vento si alza

se mutano i tempi  lisciate le pieghe

poggiatevi sopra reciproci doni

danzateci attorno, scambiatevi i posti

 

che in essa si specchi la volta celeste

che scaldi e protegga il terrestre edificio,

vi  siete impegnati, non era uno scherzo:

la grande tovaglia l’avete distesa!

****

*Ringraziamo l’autrice, regista, scrittrice e autrice teatrala

Autore: admin

Condividi