Dostoevskij Carneval- Cortile Platamone di Catania (14 settembre)

 

 

 

Cartellone

DOSTOEVSKIJ – CARNEVAL

Al Cortile Platamone di Catania, 14 settembre


Bandire l’arte è la sfida vana
di chi non sa che l’uomo avrà sempre desiderio
di avere la bellezza davanti agli occhi.

L’associazione culturale  Banned Theatre
Regia di Valerio Tambone

Interpreti
Mauro Maria Amato, Nunzio Bonadonna, Giovanna Criscuolo, Micaela De Grandi,
Valentina Ferrante, Emiliano Longo, Marco Spitaleri

Ufficio P.R.
Valentina Ferrante – Responsabile distribuzione
Phone: +39 3423360715 – Mail: btdistribuzione@yahoo.com

****

La compagnia teatrale Banned Theatre nasce a Catania dalla collaborazione di artisti provenienti dalla Sicilia, dalla Puglia e dalla Polonia.
La missione della compagnia punta alla creazione artistica in più forme, soprattutto quella teatrale, trovando nei suoi artisti le peculiarità più differenti e le competenze idonee alla divulgazione culturale con l’obiettivo concreto, date le esperienze internazionali, di portare il proprio lavoro a misurarsi col pubblico delle diverse nazioni
La connotazione artistica del gruppo è volta alla ricerca ed alla conoscenza delle culture di tutto il mondo, cercando nelle letterature di ogni latitudine, nelle musiche di ogni paese, nella cultura dei popoli più lontani, oltre che nella propria, la fonte della sua creatività. Questo si traduce nella scelta di testi di prosa da rappresentare molto rari, anche inediti o inediti in Italia, di autori banditi ed allontanati dalla propria nazione, tradotti in altre lingue, o testi scritti dai membri stessi della compagnia durante la loro ricerca, o testi classici e per questo per sempre contemporanei di fama mondiale, parlando sempre un proprio originale linguaggio, rigenerandolo ogni volta, attraverso modalità di creazione sempre nuove, poiché ogni creazione ha la sua lingua, ed ogni incontro tra un regista ed un attore ne genera una nuova ed unica. Infine autori importantissimi cui l’Occidente, forse per abitudine, non ha dedicato la giusta attenzione.
La formazione e la ricerca sono  i pilastri della nostro progetto. E’ un gruppo aperto a chiunque voglia unirsi alla nostra principale caratteristica che è “studiare insieme”. La formazione è continua, attraverso momenti frequenti di studio che si organizzano, pedagogici innanzitutto per sé stessi.

Autore: admin

Condividi