Rivista “Sipario”- Nasce il progetto europeo Felap (Festival per autori e poeti)


 

Rivista   Sipario



PROGRETTO FELAP

Festival Europeo di Lettura Autori e Poeti

****

Da più parti del mondo culturale si denuncia che si legge poco a qualsiasi latitudine. Soprattutto sul cartaceo. Infatti, l’entrata in campo di Internet ha spostato l’attenzione su questo nuovo, sorprendente, incredibile mezzo di comunicazione. Molto tempo da parte di tutti, soprattutto di quella fascia di persone che ha preso dimestichezza col mezzo, viene deificato a scoprire le potenzialità determinate dal mezzo informatico. Tempi e ritmi di vita sono assorbiti navigando in rete. Il contatto con il libro si è affievolito. Si legge poco, è vero, soprattutto sul versante del teatro. Si è sempre letto poco, ora più che mai.

Da questa constatazione nasce il desiderio di riportare il gusto verso la lettura, non in privato, ma in ambito pubblico per riscoprire il coinvolgimento dell’immaginario di chi ascolta. Per questo, nasce il Progetto “Tempo di leggere insieme” per “Conoscere e vivere la cultura, il teatro, la poesia”.

Progetto che nasce dall’esperienza raccolta già da tempo dalla Fondazione Teatro Carlo Terron, dalla rivista Sipario, dalla Società Centro Attori, che da tempo, come si è detto, operano su eventi di letture pubbliche; ed è per questo che hanno costituito la Compagnia Sociale di Lettura “La Contemporanea” con la direzione di Mario Mattia Giorgetti con lo scopo di realizzare un “Festival Europeo di Lettura di Autori e Poeti”, itinerante sul territorio italiano.

Il Progetto prevede una compagnia di base e il coinvolgimento di ospiti, attrici/attori, di chiara fama. L’iniziativa non ha scopi di lucro, ma vuole essere un libero servizio pubblico culturale, le cui spese indispensabili, logiche, organizzative, saranno supportate sia da Enti pubblici locali, sia da sponsor privati. Il Progetto si articolerà su un arco di tempo quinquennale, e prevede quattro appuntamenti mensili, ogni lunedì, nei principali siti archeologici, musei e teatri, con ingresso gratuito e in orari concordati, sia per giovani sia per pensionati, al fine di costituire anche un nuovo pubblico da indirizzare, con opportune agevolazioni, alle vere e proprie produzioni teatrali.

Ogni anno, per cinque anni, a partire dal mese di ottobre fino al mese di maggio, la Compagnia Sociale di Lettura “La Contemporanea” passerà da una città all’altra per proporre il “pacchetto” previsto dal programma del Festival.

La sezione Poeti, che occuperà la seconda parte degli eventi, (la prima parte è dedicata all’Autore teatrale) sarà occupata in prevalenza da una attrice o attore di chiara fama dove ciascuno proporrà il Poeta, o i Poeti prescelti. Ogni incontro sarà seguito da un dibattito per individuare le vere istanze del pubblico e per una valida verifica degli Autori proposti. Lo stesso schema e la stessa procedura avverrà in altri Paesi europei aderenti al Progetto, con possibilità di interscambio.

Infine, gli incontri saranno motivo da parte degli organizzatori per individuare eventuali sponsor disponibili a investire per il trasferimento di testi teatrali da semplice letture interpretative a reali messe in scena.

Insomma, un progetto nuovo per un nuovo modo di promuovere la cultura e per creare spontanei momenti di aggregazione, finalizzati alla lettura e all’ascolto e alla conoscenza

Autore: admin

Condividi