Renata MATTINA – Taormina Film Festival. Serata conclusiva con John Turturro

Rassegne estive



Taormina Film Festival 2014

 

TAORMINA FILM FESTIVA

John Turturro, Claudia Cardinale, Paz Vega, Ficarra e Picone tra gli ospiti della serata finale

****

La Terrazza Maserati, nell’area più panoramica del prestigioso Hotel Timeo, ha rappresentato inoltre lo spazio centrale e vitale del Festival  – uno spazio dedicato a interviste, incontri, cocktail ed eventi. Claudia Cardinale, Ben Stiller, Melanie Griffith, Paola Cortellesi, Eva Longoria, Matt Dillon, Isabella Ferrari, Paz Vega, Jim Gianopulos, John Turturro, Frank Matano, Christian e Brando De Sica, Raoul Bova, Pamela Anderson, John Corbett, Bo Derek, Giulio Scarpati, Valeria Solarino, Francesca Lo Schiavo e Dante Ferretti, Vittoria Puccini, Cristiana Capotondi e Alessandro Genovesi, Ficarra e Picone, Franca Sozzani, Vanessa Hessler, Margareth Madè, Marina Cicogna, Barbara Tabita, Annamaria Tarantola, Massimo Ghini, Flavio Parenti, Carla Fracci sono solo alcuni fra i protagonisti assoluti del Festival, assieme alle Maserati Quattroporte e Ghibli, auto ufficiali della storica rassegna cinematografica.

In questa 60ª edizione del Taormina Film Festival, al motore ruggente e all’eleganza impeccabile delle Maserati Ghibli e Quattroporte, che hanno conquistato l’attenzione dei presenti ancor prima dell’arrivo delle numerose star che ne erano a bordo, hanno fatto eco ogni sera, prima della visione delle anteprima dei film proiettati presso l’antico Teatro Greco, le immagini mozzafiato e il ruggito finale del motore della nuova Ghibli, che assieme alla giovanissima attrice americana Quvenzhane Wallis, è stata la protagonista del Super Bowl.

Il palcoscenico del suggestivo Teatro Greco ha contemplato ieri la proiezione di una grande anteprima della 20th Century Fox, ‘La Ragazza del dipinto’ (‘Belle’) di Amma Asante alla presenza di Jim Gianopulos, Chairman & CEO, TCF Film Entertainment, al quale è stato consegnato il Taormina Arte Award alla Carriera “per la sua passione instancabile e l’enorme apporto creativo e il contributo reso all’industria e alla comunità di chi fa cinema”. La medesima passione, declinata nel mondo automobilistico, che Maserati ha raccontato nel Super Bowl, premiato, in qualità di ‘The Best Advertisement of the Year’, nella serata del 19 giugno con il conferimento al General Manager Maserati Europa, Giulio Pastore, del ‘Taormina Arte Award’.

Lo spot, diretto dal regista americano David Gordon Green, parla di duro lavoro, svolto con abilità, dedizione, impegno, passione e tenacia. Per questo lo spot è anche un omaggio ai valori incarnati dai primi 100 anni della storia di Maserati e dai primi 60 del Festival di Taormina, in un connubio di moda e cultura, mondanità, spettacolo ed evoluzione sociale.

Autore: admin

Condividi