Teatro Vascello, Roma- Dal 24 aprile, “The crazy gender show”, coreografie di M.Pogliani e L. Schiavo

 

 

 

Cartellone

 

TEATRO VASCELLO

S T A B I L E D ‘ I N N O V A Z I O N E- ROMA

DANZA

Prima assoluta 24 Aprile 2014 ore 21

 

THE CRAZY GENDER SHOW

Con le Coreografie di   Michele Pogliani e Lorenzo Schiavo  e i danzatori della compagnia

 

****

The Crazy Gender Show vuole essere un nuovo tipo di performance, che si adatta allo spazio che trova (teatro, discoteca, museo, edificio pubblico, location insolite) e che include danza, musica , recitazione, interazione col pubblico e soprattutto … divertimento. L’ispirazione viene dalla ricerca di coreografi e danzatori di andare oltre la danza, oltre le limitazioni, oltre la noia e l’apatia.

Il palco in questo caso sarà una specie di openspace nel quale il pubblico potrà, se vuole, entrare nel vivo dello spettacolo.

 

“Una nuova strada. Ci siamo persi, ci siamo incontrati in mezzo alla folla,

abbiamo guardato lontano e abbiamo sperimentato. Con l’urgenza di

divertirci.

Abbiamo provato a non essere noi stessi, ci siamo cambiati i vestiti e

siamo rimasti fedeli alle nostre intenzioni. Abbiamo sciolto i capelli e

siamo diventati forti, cantando, suonando e ballando tutti insieme.

Eravamo in un club con un drink in mano, senza maschere, senza generi,

senza un capo e senza convenzioni.

Possiamo giocare con le differenze? Dove danzare se non ovunque?

Quale finzione per addolcire la realtà?

Entrate nel nostro mondo, scoprirete il suono che vi danza dentro.”

 

La compagnia DIA si presenta, con la sua prima serata completa, non solo come compagnia di danza contemporanea ma come collettivo di giovani talenti, professionisti e semi-professionisti, che lavorano in vari ambiti.

D.I.A (Dichiarazione Inizio Attività) è una giovanissima compagnia che costituisce la struttura produttiva del triennio di alta formazione professionale (TAF) della Formazione Bartolomei diretta da Raffaella Appià con il coordinamento organizzativo di Michele Pogliani.

 

-Ufficio Stampa a cura di Cristina D’Aquanno cell 340 5319449

promozione@teatrovascello.it

 

Autore: admin

Condividi