Dorme sulla collina- Giorgio S. Brizio, critico teatrale

Dorme sulla collina

 


GIORGIO S. BRIZIO

Critico teatrale

 

E’ morto, di recente, Giorgio Sebastiano Brizio, raffinato intellettuale, colto protagonista della cultura italiana, acuto interlocutore ed attento osservatore di tanti fenomeni e personaggi del nostro teatro.

In tanti anni di militanza attiva all’interno del mondo dello spettacolo, con i suoi articoli (collaborava con “Avanti!”, “Sipario”, “Il Giornale dello spettacolo )non ha mai fatto mancare la sua attenzione, i suoi consigli, il suo apprezzamento a quanti si sono impegnati per fare del
teatro un territorio vivo ed aperto ai linguaggi del nostro tempo.

A nome mio personale, del direttivo e di tutti i soci dell’Associazione Nazionale dei Critici di Teatro esprimo il mio profondo rammarico per questa perdita che ci impoverisce tutti.

Ci mancherà, alle nostre riunioni ed al nostro lavoro, la sua cortesia sempre attenta, il suo sapere, la sua ironia, il suo spirito di collaborazione e la sua capacità di costruire e sviluppare i rapporti che fanno crescere la grande “civiltà del teatro”.

(Giulio Baffi)

Autore: admin

Condividi