Franco LA MAGNA- Cinema.Recensioni brevi (“Sotto buona stella”, “Lego movie”, “Pompei”)

 

 

Cinema     Recensioni brevi

 

TRE FILM RECENTI

Da Verdone ad Andesron

****

Sotto una buona stella (2014) di Carlo Verdone.


****


Torna ai suoi temi preferiti (famiglie sempre un po’ sfasciate, disastri sentimentali… e da qualche tempo anche la precarietà economica e lo sfascio dell’Italia contemporanea) aggiungendo alla già ricca galleria di partner femminili un’altra figura di donna (stavolta un’improbabile “tagliatrice di teste”, cioè una pagata per licenziare il personale in esubero), il Verdone nazionale, nel bene e nel male erede di quella “commedia all’italiana” che ormai esiste solo come ricordo sbiadito d’un’age d’or definitivamente tramontata. Ma nonostante la buona volontà di Paola Cortellesi (sceneggiatura piatta, plot da sitcom) il film non decolla e resta una delle opere meno brillanti e deludenti dell’ormai anziano attore-regista, che comunque (bontà sua) non trascura il contatto con le giovani generazioni ma continua a presentarsi come galletto ruspante, ignorando l’inesorabile avanzare del tempo. Gradevole, con qualche battuta azzeccata, ma niente di più.Interpreti: Carlo Verdone – Paola Cortellesi – Tea Falco – Lorenzo Richelmy – Eleonora Sergio – Fausto Maria Sciarappa – Guia Zapponi


The lego movie
(2014) di Chris McKay-Chris Miller.

Fantasia al galoppo e strabiliante avventura dei più famosi mattoncini del mondo. Solo alla fine si scoprirà che è tutto un gioco inventato da un ragazzino. Battute (anche dissacranti) e citazioni non mancano, ma per goderle bisogna aver superato almeno i sette anni. Morale edificante: cattivi redenti e gloria imperitura per un semplice operaio divenuto supereroe, che riesce addirittura a far innamorare di se la ragazza dell’imbattibile Batman.

Pompei (2014) di Paul W. S. Anderson.

Grazie all’industria dello zio Tom (ma questa è anche una coproduzione USA-Germania) i peplum – gli storico-mitologici con cui negli anni ’10 del secolo scorso scalò la vetta del cinema mondiale – continuano a vivere. Catastrofismo e storia abborracciata, l’amore impossibile d’uno schiavo-gladiatore per una bella patrizia pompeiana che odia Roma schiantato dal cataclisma dell’anno 79 d.C, inseguimenti mozzafiato tra fumi, fiamme e lapilli. Alla fine buoni e cattivi (perlopiù romani) periranno tutti, eliminati dall’ira del vulcano. In 3D o 2D per una “Pompei” interamente ricostruita al computer a Toronto. Si poteva fare di meglio.
Interpreti: Kit Harington – Emily Browning – Jared Harris – Kiefer Sutherland – Adewale Akinnuoye-Agbaje – Carrie-Anne Moss – Joe Pingue – Jessica Lucas – Paz Vega – Rebecca Eady – Jean Frenette – Currie Graham

Autore: admin

Condividi