Dorme sulla collina- Aichée Nana, ballerina, involontaria ‘musa’ della Dolce Vita

 


Dorme sulla collina

 

AICHE’E NANA’

Attrice, ballerina, involontaria ‘musa’ della Dolce Vita

****

Oltre mezzo secolo fa improvvisò uno striptease in un locale romano, il Rugantino in Trastevere, che ispirò Fellini e venne interpretato come l’emblema della Dolce vita. Era danzatrice del ventre e attrice. Aiché Nana, 78 anni, nome vero Kiash Nanah, è morta ieri  nell’Aurelia Hospital della capitale. Il paparazzo (ancora non si chiamavano così) Tazio Secchiaroli fotografò quella sequenza nell’autunno del 1958 e, con quegli scatti, impresse una volta alla storia del costume.

aiché nana strip tease Unità





Di origine turco-armena, ma indicata spesso come nata a Beirut, fece scalpore con il suo ballo sensuale e scatenato (ed erano anni lontani da quelli odierni), lungo oltre mezz’ora che la vide alla fine sdraiarsi sorridente sulle giacche “cavallerescamente” offerte dai maschi in estasi dai vanti allo spettacolo di quei seni e quello slip. Suonava la New Orleans Jazz Band e Aiché Nana entrò nell’empireo dei simboli di un’epoca che guardava con fiducia al futuro. Seguì una denuncia per atti osceni e un altro strascico giudiziario che la vide opporsi alla fiction di Canale 5 del 2008 “Vita da paparazzo” firmata da Pierfrancesco Pingitore, che Aiché accusò di averla diffamata e invece è stato assolto dal tribunale di Anzio (ansa\unità)

Autore: admin

Condividi