Teatro Brancati, Catania- dal 16 gennaio, “La Baronessa di Carini” di Tony Cucchiara

 

 


Teatro Brancati di Catania



LA BARONESSA DI CARINI

Il musical di Tony Cucchiara, diretto da Angelo Tosto, di scena dal 16 gennaio


Da Giovedì 16 gennaio 2014 (h 21) al Teatro Vitaliano Brancati di Catania andrà in scena, per la regia di Angelo Tosto , la commedia musicale “La Baronessa di Carini”, intramontabile successo di Tony Cucchiara , ispirata all’ omonima leggenda popolare siciliana del sedicesimo secolo , musical che vide il suo debutto proporio a Catania nel 1980.

A distanza di anni e dopo innumerevoli tournèe nazionali e internzionali, la pièce torna con la regia di Angelo Tosto ed un nuovo cast, a raccontare la rivisitazione in musical della storia-leggenda della figlia del Pretore di Palermo Don Cesare Lanza, Laura Lanza di Trabia, sposata al signore di Carini, Vincenzo La Grua a soli 14 anni.

Nel 1563 la donna viene barbaramente uccisa dal padre, perché colta in flagrante adulterio nel castello di Carini con il grande amore della sua vita, Ludovico Vernagallo un noto nobilotto del luogo.
Un alone di mistero ha sempre circondato il delitto, trasfigurandolo nella leggenda, che vuole il suo sconsolato amante continuare a cercarla fino a raggiungerla negli inferi, dove le fiamme dell’inferno si trasformano da fuoco di dannazione in fuoco di passione e compassione. Quel che è certo è che le responsabilità dell’omicidio furono addossate, dal popolo ma non dalla legge, al padre ‘disonorato’ dal tradimento del talamo filiale.

La vicenda è raccontata da Tony Cucchiara con una scelta di balli e canti che guarda più alle sonorità moderne che alle antiche melodie, senza però tradire la memoria dei canti popolari siciliani. L’epica popolare acquista così una veste più contemporanea rendendo lo spettacolo vivace e scanzonato. Sul palco diretti da Angelo Tosto: Giacomo Buccheri,Dario Castro, Adriano Di Bella, Giulia Di Domenico, Barbara Gallo, Yvonne Guglielmino, Rosario Minardi, Marzia Patanè Tropea, Emanule Puglia, Marina Puglisi, Patrizi Scilla, Enrico Sortino, Riccardo Maria Traci, Renato Vinciguerra.Scene Salvo Manciagli, costumi Giuseppe Andolfo.Si replica sino a domenica 2 febbraio


-Ufficio Stampa a cura di Claudia Catalano

Autore: admin

Condividi