Monica SCHIRRU- Per soldi e denaro (“Money…” al Festival delle Colline Torinesi)

 

 

Lo spettatore accorto


PER SOLDI E DENARO

Immagine dello spettacolo

“Money-It Came From Outer Space”

Testo Christiane Kühl e Chris Kondek Con Christiane Kühl, Chris Kondek, Marc Stephan, Hannes Strobl, Juta Vanaga Chris Kondek  & Christiane Kühl ( Berlino)  In collaborazione con Goethe Institut Turin Festival delle  Colline Torinesi Torino, Cavallerizza Reale

****

Quel che compiutamente  propone la compagnia berlinese Chris Kondek  & Christiane Kühl è una critica feroce del mondo della finanza e del potere esorbitante del denaro nelle società occidentali. La provocazione è chiara: il denaro condiziona le vite dei singoli in un senso quasi biologico, essendo penetrato come organismo alieno nelle fibre dell’essere umano, nel suo sangue, in modo viscerale e pervasivo. Un denaro-alieno che si moltiplica senza controllo,  diventando invisibile e immateriale, pura moneta scritturale, privo di valore intrinseco, con una funzione meramente informativa.

Un denaro che si è allontanato dalle cose umane per “spassarsela nell’universo finanziario”, che ha incessantemente bisogno di  creare nuovi debitori – così come le aziende  di creare consumatori – fino a provocare l’indebitamento pubblico. Lo spettacolo è intessuto di citazioni cinematografiche di genere fantascientifico  – da “La cosa da un altro mondo”  di Freddie Francis (1951) di Christian Nyby a “L’invasione degli ultracorpi” ( 1956 ) di Don Siegel, da “La morte scarlatta viene dallo spazio” ( 1967) di Freddie Francis a “Colossus: The Forbin Project” (1969) di Joseph Sargent, fino a “Alien” di Ridley Scott (1979) e “Cowboy & aliens” ( 2011).

Titoli  che evocano situazioni catastrofiche al limite del possibile. In fondo – sottolinea ironicamente “Money” –  anche Karl Marx aveva identificato la natura aliena del denaro, teorizzandola nel concetto di alien-azione (Entfremdung), mentre Aristotele aveva individuato l’essere contro natura del denaro. Curioso l’intervento di microchirurgia sulla banconota da 50 euro, che sanguina proprio come tessuto organico umano. Spettacolo multimediale, “Money” è stato premiato dal Festival Politik in Freien Theater di Dresda.

Autore: admin

Condividi