Dorme sulla collina, James Gandolfini, attore, produttore cinematografico

 

Dorme sulla colina



JAMES GANDOLFINI


James Gandolfini (Reuters)James Gandolfini

Attore, produttore cinematografico


****

Era diventato famoso in tutto il mondo con l’interpretazione di Tony Soprano, il boss mafioso della fortunatissima serie tv «The Sopranos» («I Soprano» in Italia), che gli è valsa la conquista di ben tre Emmy Award come migliore attore. E il destino ha voluto che la sua vita finisse proprio in Italia, lui nato in New Jersey da genitori italoamericani. James Gandolfini è morto all’improvviso, a soli 51 anni, mentre era in vacanza a Roma. Lo avrebbe stroncato un infarto

Il prossimo fine settimana era atteso al Festival del cinema di Taormina, dove doveva partecipare a una tavola rotonda insieme al regista Gabriele Muccino. Ma prima di andare in Sicilia l’attore si era fermato a Roma con la famiglia. Mercoledì sera, intorno alle 22, Gandolfini si è sentito male nella sua stanza all’Exedra. Lo staff dell’albergo ha allertato il 118. La corsa all’ospedale Umberto I, ma l’uomo è morto subito dopo. La notizia della sua scomparsa è stata confermata dai suoi agenti Mark Armstrong e Nancy Sanders, che hanno espresso un immense dolore: «Lui e la sua famiglia facevano parte della nostra famiglia». Sconcerto anche alla HBO, l’emittente televisiva che ha mandato in onda per un decennio la serie cult: «Un’incommensurabile tristezza. Era un uomo speciale, un grande talento, che con il suo straordinario senso dell’umorismo, il suo calore e il suo rispetto, ha toccato molte persone».

 

Autore: admin

Condividi